01/06/2016 – Professionisti: attivo lo sportello telematico per accedere ai fondi UE

Accesso ai fondi europei più facile per i professionisti. E’ stato istituito, infatti, lo sportello telematico informativo riservato agli iscritti agli Ordini aderenti al Comitato Unitario delle Professioni (Cup) che vorranno attingere ai fondi strutturali concessi dall’Unione Europea ai liberi professionisti. Lo sportello telematico, predisposto dal Comitato in collaborazione con il portale www.finanziamentinews.it, nasce per rispondere alla norma contenuta nella legge di Stabilità 2016, che ha esteso gli incentivi a favore delle Pmi anche ai liberi professionisti. Esso rappresenta uno strumento utile ad informare gli iscritti agli Ordini sui progetti di finanziamento in corso e a fornire un aiuto concreto a tutti i liberi professionisti che hanno bisogno di assistenza nella procedura, a partire dalla formalizzazione della domanda di finanziamento. L’accesso allo sportello avviene attraverso il sito “www.cuprofessioni.it”, sezione “Europa” e “Finanziamenti UE – help desk” (previa autenticazione del professionista); in questo modo è possibile conoscere tutti i bandi disponibili riservati ai professionisti, ma soprattutto per prenotare un colloquio telefonico con un operatore per sottoporre quesiti e ricevere in modalità gratuita ulteriori informazioni sulle opportunità di agevolazione finanziaria – di emanazione comunitaria, statale e regionale – a loro dedicate. Al termine della procedura, infine, apparirà una schermata con il riepilogo dei dati dell’utente e gli estremi della prenotazione. I Fondi Ue da oggi non avranno più segreti per i liberi professionisti italiani.