01/09/2016 – Finmeccanica, premi da 3mila euro per giovani laureati nel settore dell’alta tecnologia

Leonardo-Finmeccanica, primo gruppo industriale italiano nel settore dell’alta tecnologia e uno dei principali player a livello mondiale dell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza, partecipa – per la prima volta quest’anno – all’iniziativa dei Premi di Laurea promossa dal Comitato Leonardo. L’azienda finanzierà premi, del valore di 3.000 euro, a sostegno di giovani laureati che abbiano realizzato tesi di laurea relative a tecnologie innovative nel campo dell’Autonomia dei Sistemi. La selezione dei vincitori sarà effettuata da un’apposita commissione interna all’azienda tra le tesi di laurea che si siano distinte per l’originalità delle soluzioni e la loro adattabilità ai settori di riferimento di Leonardo-Finmeccanica, anche in riferimento a potenziali benefici a livello industriale. La premiazione avrà luogo presso il Palazzo del Quirinale nel corso della cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo, alla presenza del presidente della Repubblica. L’iniziativa Premi di Laurea che il Comitato Leonardo – presieduto da Luisa Todini – promuove dal 1997, grazie al sostegno dei propri Associati, ha permesso nel tempo di premiare e sostenere centinaia di giovani talenti di altrettanti istituti universitari in tutto il Paese. Al bando per il Premio Leonardo-Finmeccanica sono ammesse le tesi di laurea specialistica in Ingegneria (in particolare con indirizzo Meccanico, Elettronico, Informatico), Fisica, Matematica e Informatica, supportate da sperimentazioni pratiche. Per partecipare occorre inviare il modulo di partecipazione al concorso, la tesi di laurea in formato elettronico, una breve sintesi della stessa, insieme ad una lettera di accompagnamento a firma del relatore e al CV completo del candidato, alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (via Liszt 21 – 00144 Roma tel.0659927990 – segreteria@comitatoleonardo.it) entro e non oltre il 4 novembre.