05/05/2014 – Giovani under 35 e donne: 30 milioni di euro per lo start up di impresa

Pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Campania del 14 aprile 2014 il bando per la selezione di progetti da ammettere al finanziamento del Fondo rotativo per lo sviluppo delle Pmi campane – Misura “Start up“. L’intervento è finalizzato a favorire la nascita di nuove imprese sul territorio campano, formate in prevalenza da giovani under 35 e donne, mediante la concessione di finanziamenti a tasso agevolato da restituire in 7 anni con un periodo di differimento, per il pagamento della prima rata, di 24 mesi. Le rate sono trimestrali con un tasso di interesse dello 0.50%. Il bando ha una dotazione di 30 milioni di euro e finanzia programmi di investimento di importo compreso tra un minimo di 25mila euro e un massimo di 250mila, a copertura del 100% del programma di investimenti ammissibile. Sono richieste garanzie personali (fideiussioni ed assimilate) alla sottoscrizione del contratto di finanziamento. Sono ammissibili tutte le imprese che operino o che prevedano di operare nei settori definiti dai codici Ateco 2007, eccetto le limitazioni derivanti dalle vigenti normative dell’Unione Europea. E’ possibile presentare domanda per la selezione a partire dal 29 maggio prossimo fino al 30 settembre, attraverso lo sportello telematico accessibile dai portali: www.sviluppocampania.it; www.porfesr.regione.campania.it, www.economia.campania.it. E’ possibile registrarsi sui siti indicati dal 29 aprile 2014 e compilare le domande dal 14 maggio 2014.