03/10/2016 – Offerte di lavoro: Poste Italiane, Amazon, Upim, Leroy Merlin, Coca Cola Italia

Coca-Cola HBC Italia, azienda che produce ed esporta bevande analcoliche in tutto il mondo dal 1995, offre in questo periodo l’opportunità a professionisti e giovani laureati, anche senza esperienza, di intraprendere un percorso di carriera presso le varie sedi italiane del Gruppo. La società prevede l’inserimento delle risorse in un programma formativo della durata, minima, di tre mesi, volto a favorirne la crescita professionale, rispetto al settore di pertinenza. L’azienda cerca profili brillanti e motivati, con laurea in Ingegneria, Economia e Materie Umanistiche, per i quali studiare un piano di sviluppo individuale, attraverso training, coaching, job rotation, partecipazioni a project work ed esperienze internazionali, che consenta ai professionisti di consolidare e implementare il proprio know-how e ai giovani laureati di sviluppare le potenzialità. Le persone interessate all’offerta, possono consultare la pagina dedicata alle opportunità di lavoro del Gruppo, per scoprire le figure ricercate al momento e le modalità di candidatura. Upim – con l’obiettivo di potenziare gli oltre 100 punti vendita presenti sul territorio – sta cercando Allievi Store Manager, da assumere, in fase iniziale, con contratto a tempo determinato, con reali prospettive di carriera. Alle risorse viene offerta l’opportunità di svolgere un percorso formativo di 18 mesi, volto a far acquisire le skills professionali necessarie alla gestione di un punto vendita, come primo responsabile di collaboratori, clienti e prodotti. Il percorso formativo e la successiva carriera di Store Manager, richiede flessibilità negli spostamenti su tutto il territorio nazionale. Per info consultare il portale aziendale.
Leroy Merlin, la grande azienda di distribuzione francese, sta cercando studenti universitari da inserire nel proprio organico. Si richiede disponibilità a lavorare nei week-end, spirito di intraprendenza e passione per il bricolage. L’idea è dare l’opportunità a giovani studenti di fare la loro prima esperienza nel mondo del lavoro, conciliando l’attività studentesca con quella professionale. L’azienda offre un contratto part-time e uno stipendio fisso mensile, le risorse selezionate saranno inserite in un percorso formativo, al fine di far acquisire le skills necessarie alle attività richieste.
Poste Italiane S.p.A. è alla ricerca di nuovo personale in tutto il territorio nazionale. La figura ricercata è il portalettere: l’assunzione avviene tramite contratti aziendali della durata di 3 mesi che potrebbero essere rinnovati a seconda dell’esigenza aziendale. Lo stipendio dovrebbe aggirarsi intorno ai 1100 euro mensili, con orario di lavoro di 36 ore settimanali. Per candidarsi occorre andare sul sito ufficiale di Poste ed entrare nella sezione “Lavora con noi”.
Amazon, colosso delle vendite online, ha aperto le selezioni per l’assunzione di 500 addetti al magazzino presso la nuova sede che aprirà a breve a Fara Sabina, in provincia di Rieti e a pochi chilometri da Roma. Il personale assunto dovrà occuparsi dello smistamento e degli acquisiti effettuati online dai clienti dell’Italia centro-meridionale. La ricerca e la selezione saranno curate, per conto di Amazon, da GiGroup, la multinazionale italiana attiva nei servizi dedicati allo sviluppo del mercato del lavoro. L’annuncio in questione è già apparso sulla pagina di Gi Group dedicata alle Offerte di lavoro, con il codice di riferimento 177034. La candidatura può essere inoltrata online registrandosi al sito di GiGroup e, dopo aver selezionato l’offerta di lavoro in questione, inserendo il proprio curriculum vitae.